Gelée di mele cotogne

Gelée di mele cotogne

Gelée di mele cotogne

"Il suo frutto è caldo e secco e ha un buon equilibrio. Quando è maturo, non nuoce alla salute o al malato, anche se consumato crudo. Ma quando viene cotto e asciugato in forno, aiuta i sani e i malati. Chi ha i reumatismi che li mangia, spesso cucinati o al forno e la mela cotogna eliminerà così radicalmente le sostanze velenose che i reumatismi non si installeranno né nel suo sistema nervoso, né nelle sue articolazioni e non li attaccheranno né li rovineranno". (PL 1220 B -C).

Disponibilità Disponible

HPOOP018

4,70 €

Aggiungi al carrello

Ulteriori informazioni

Santa Ildegarda di Bingen, commenta le mele cotogne:

"Se mangiata cruda, la mela cotogna d'oro non danneggia né i sani né i malati. Ma bollito o cotto al forno, è molto benefico per i malati e sano. L'artritico deve spesso mangiare questo frutto, bollito o cotto, e distruggerà in esso la sostanza dei reumatismi, in modo che né i suoi sensi [sclerosi cerebrale] saranno spenti, né gli si spezzeranno gli arti [osteoartrite deformante], né lasceranno il disabile e colui che secerne molta saliva, che spesso mangia cotogne, cotto o cotto e questo frutto li asciuga internamente e diminuisce la sua saliva". (PL 1220 C)

Dice il dottor Strehlow:

Le mele cotogne sono un rimedio preventivo contro l'arteriosclerosi e la sclerosi cerebrale. Cotte, cotte, cotte al forno, essiccate o crude o in marmellata, spalmate sul pane, le mele cotogne assicurano una radicale eliminazione dei depositi tossici e delle sostanze indebolenti, come si vedrà quando si parla di reumatismi.

SCHEDA DATI

  • Peso - 340g

21 other products in the same category:

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche: